«
»

WAR CIRCUS: TAIBOSH ( CLICKO) AND HEPSTON

Franz Taibosh, known mostly as ‘Clicko’ was a Bushman and British South African, While Maurice Hepston was an Irishman known as ‘Paddy’ and ‘Capt Epstein’. Both held British Passports. They started working together around 1912/13. The working relationship was unequal, with Franz an indentured artist. After the war Franz was no longer managed by Maurice and became a famous member of the Congress of Freaks presented by Ringling Brothers Barnum and Bailey (combined) Circus. (RBBB)

Their story has been researched by an Academic, Neil Parsons (P N). The Narrative here is extracted, in two voices, Franz and Paddy’s, from his book: Clicko, The Wild Dancing Bushman. University of Chicago Press. 2009.

 

1914

 PADDY HEPSTON  aka CAPTAIN EPSTEIN

    Thanks to the meddling’s of Buxton and Harris of the Aborigines’ Protection Society (APS), who opened a file on me, presumable named “Bushman, Ill treatment of Wild Dancing Man’ or some such, who had alerted every one, from the Colonial Office, the High Commissioner of South Africa, ‘Headhunter’ Alfred Haddon, so called Anthropologist & his associate Mr. Duckworth also from Cambridge University, and the Variety Artistes’ Federation (VAF), I had already presented Clicko, my Bushman to the in front of this private audience. Buxton and Harris, seem to think that I am some sort of Svengali type character, not to mention Haddon’s wife, Fanny’s meddling “ poor little Bushman”.

   Anyway this was followed in June the Variety Artistes’ Federation (VAF) meeting where they concluded that they ‘deprecate exhibitions of this kind”, which did not help me, I am just trying to make a living with my Bushman. After all what would he Clicko, Franz Taibosh, do with out me? Then the London Metropolitan Police had tracked us down to our lodgings in London, but luckily I had already secured a spot at World’s Fair in Dublin we are going to play here until the end of August. So here we are and hopefully the colonial Office has not seen fit to refer the matter to the Irish Government, and any way even if the VAF has black listed me there are plenty of other places for me to get us a spot, and anyway what with the war and the Home rule Bill, there are plenty of other things for the constabulary to be doing than look a missing African. Anyway on the 10 August at the Empire Theatre, after Kitty Clinton, ‘The only female Irishman’ on the bill there will be: ‘Taree, the Australian musical Bushman.’ We will keep you guessing as to who that is!

Paraphrased from Biography Bibliog. Ref: P N

 

c. AUG 1914

FRANZ TAIBOSH aka CLIKO, THE WILD DANCING BUSHMAN.

Paddy Hepston has brought me to this crazy city called Dublin, and now a world War has broken out. But still I dance and the people like me whether I am an African or Australian Bushman, I dance wildly.

Paraphrased from Biography Bibliog. Ref: P N

 

c. JUNE 1915

PADDY HEPSTON aka CAPTAIN EPSTEIN.

    We are at the Rendezvous at Margate has been a fantastic booking especially over the Whitsun season. The Franz did really well as ‘Klikko, Wild man of Borneo, but as ‘The Wild dancing Bushman,’ again he will do even better, and is at the top of the bill and is pulling in the crowds.

THE TALK OF MARGATE

The Wild Dancing Bushman

(A Genuine Specimen of an

Almost Extinct Race) 

   I have seen nothing of the Variety Artistes’ Federation (VAF) and their blacklist. Margate has its problems with zeppelins, but war is not interfering with us.

Narrative extracted from Bibliog. Ref: P N

 

c. JULY 1915

FRANZ TAIBOSH aka CLIKO, THE WILD DANCING BUSHMAN. 

   I keep dancing here in Margate, my stage is a 10’x6’ pit, I dance all day, when I stop Hepston tells the people all about me, and then I start again. He holds a stick and sits on the edge of the pit. They believe every thing he says: that I am over 100, but really I am not – but I do not know when exactly I was born, but it is before 1870. I keep dancing just so long as they keep throwing in coins. He tells them how he captured me while I was catching ostriches in the desert, forgetting to say that I was already able to dance on my head when he first met me in 1912 in Kimberley. Then he says that I am a last of my species, like an Ape. I am Korana, not Bushman, and I mimic animals. Is this not all an act, I am a good performer, I can dance possessed. Still, after my dancing I sell cards to the audience, and turn tricks, and day after day it is the same, Hepston takes the money. Sometimes a kind eye looks on me from the laughing crowd, but I am scared to talk to them.

   At night I go back to a small room in a lodging house Hepston has arranged, I do not talk to the people here. Hepston brings me my meals, raw potatoes and ale. Of course I am not wild, I can speak Afrikaans, Korana and some European tongues, I watch, I am trapped. .

Narrative extracted from Bibliog. Ref: P N

 

c. SEPT 1915

PADDY HEPSTON aka CAPTAIN EPSTEIN.

   On 27 July 1915, at the Rendezvous, Margate were I have been exhibiting my Wild Dancing Bushman, two peelers were snooping around, watching Franz dance, I made sure that I blew kisses to the ladies. Franz sold postcards, kissed the hands of the people who bought post cards. I have not seen them since, So, I shall keep on with this good business, if you count playing in a fairground freak-show. I would prefer to go back to the stages. But will have to stay here until the season closes on the 3rd of October.

Narrative extracted from Bibliog. Ref: P N

 

c. APRIL 1916

PADDY HEPSTON aka CAPTAIN EPSTEIN.

   Right I have renewed our passports, M.P. Hepston and W. D Bushman, vouched for by Detective Sergeant Fagan, of the Dublin Police, I got them mid April. But I have not yet got passage. I want to go to America, or maybe Cuba. Ireland has been in turmoil. On 24th April the Irish Republic was declared at the General Post Office, by 1 May the rebellion was waning, and Dublin was near destroyed. Maybe we should go to Spain, and then Jamaica.

Narrative extracted from Bibliog. Ref: P N

 

c. MAY 1917

PADDY HEPSTON aka CAPTAIN EPSTEIN.

   It is so good to be in America, I am glad to get away for the madness of revolution in Cuba and the ‘mud show’s. We had to go back to Britain to renew our passports. We arrived in New York on 3rd May on the Philadelphia.

 

   We are at Dreamland now with Sam Gumbertz, the Freak show Czar. He has a fine sideshow line up this summer at Coney Island. It is better than Barnum and Bailey’s. We will show alongside Little Lady, the cute French midget, a Skelton man, Eddie Masher, Amok, Professor Ajax and Franz will be billed as ‘Wild Australian Wild Man’ and is a new star of the “Congress of Curious People.’

Narrative extracted from Bibliog. Ref: P N

 

c. JUNE 1917 

FRANZ TAIBOSH aka CLIKO, THE WILD DANCING BUSHMAN.

   Now I am in a big sideshow. One day I am called as ‘Wild Australian Wild Man’ another I am called ‘Klikko, a real wild dancing Bushman from the Kalahari desert, South Africa.’ This is closer to the truth. I hear the people copying me, I here them saying “Ooshwa” all across the fairground.

Narrative extracted from Bibliog. Ref: P N

 

c. NOV 1917

 PADDY HEPSTON aka CAPTAIN EPSTEIN.

   We set off on 15th November form Miami, once again, for Havana. We are part of the Santos y Artigas circus tenting show, which is billed as the Barnum and Bailey of Cuba, we will play six weeks. The circus artistes include the Hannefords, Davenports, and May Worth. The whole of Sam Gumbertz Dreamland Side Show is also contracted, so I will be keeping Franz busy.

Narrative extracted from Bibliog. Ref: P N

c. JAN 1918

 

FRANZ TAIBOSH aka CLIKO, THE WILD DANCING BUSHMAN.

   I have arrived back again in the USA, this time instead of saying I had elastic hair and pinging it, they stopped me for a medical examination because I am small, 4’2”.   I will miss Cuba, its cigars are very good. I did not know what would happen next. Then I was taken to a big building they got me to undress and covered me with white plaster from head to foot, put straws in my nose. Then they took photos of me and fed me a huge amount to see how my stomach would swell. Then we got on another ship and sailed back to Britain.

Narrative extracted from Bibliog. Ref: P N

 

c. APRIL 1918

PADDY HEPSTON aka CAPTAIN EPSTEIN.

   Barnum and Bailey paid for 2nd class passage for us on the American Line steam ship New York. We were in Britain only long enough, two months, for me to renew our passports once again. This time the names are Morris Hepston and Franz Taaibosh, (instead of W.D Bushman). We will join Barnum and Bailey when they open at Madison Square Gardens on 25th March 1918.

Narrative extracted from Bibliog. Ref: P N

 FRANZ TAIBOSH aka CLIKO, THE WILD DANCING BUSHMAN.

Now this show is different. First I have to go in a big procession of freaks, we march around the track waving to the audience, sometimes 8000 people are watching. We are all shapes and sizes, Lady Little is here, Abomah, Princess Wee Wee, Jim Tarver, Zip too. I know many of the people from Dreamland. All the time the circus band is playing very loud. We are followed by three herds of elephants, with small ears, , then by Signor Bagonghi on a very small horse to fit him, The Hannefords are here too so I know lots of people. The Ring Master is called Fred Bradna. Hepston dose not like me to try to talk to people. We freaks do not have to wait for dinner because we are on show all the time, we can also eat in our costume, such as it is.

Narrative extracted from Bibliog. Ref: P N

 

c. MAY 1918

PADDY HEPSTON aka CAPTAIN EPSTEIN.

   It is altogether a different thing working in the circus. I have to keep control of Franz, they must not know that he can talk, or I will not have an income. I wear Khaki in the side show tent, and carry a whip to underline how wild Franz is, the act is basically the same, I tell the story of capturing and taming, Franz, he lets out un-godly yells and dashes about, dancing wildly. They like it when he turns from savagery to cuteness in a moment.  

Sam Gumbertz has been back in touch and on 18th May I signed a contract again for the 1919 summer season for $65 per week plus 50% of all net receipts from postcards.

Narrative extracted from Bibliog. Ref: P N

 

c.AUG 1918

FRANZ TAIBOSH aka CLIKO, THE WILD DANCING BUSHMAN.

   I like this circus, the train, the people, the places, and the food. It is much better than Dreamland or any of the places I have worked. I am beginning to make some friends, and Hepston does not control all my life. I want to stay here with this circus.

Narrative extracted from Bibliog. Ref: P N

 

c.DEC 1918

FRANZ TAIBOSH aka CLIKO, THE WILD DANCING BUSHMAN

    Today, 11 December 1918, Mr. Cook, from the circus collected me, I was very cold, there is no heating, so I was sitting under a blanket with hardly any clothes on in a bare room. Mr. Cook came gave me a coat and I went with him and his chauffeur, I was very pleased to see him. So now we are going to his house. I think I will have a better life.

Narrative extracted from Bibliog. Ref: P N

PADDY HEPSTON aka CAPTAIN EPSTEIN.

Who stole my Bushman?

 

ITALIAN TRANSLATION

 

CLIKO – HEPSTON

 

1914

PADDY HEPSTON conosciuto anche come CAPTAIN EPSTEIN

Grazie all’ interferenza di Buxton e Harris della Aborigines’ Protection Society (APS), che hanno aperto un file su di me presumibilmente chiamato “Bushman, Ill treatement of Wild Dancing Man” o qualcosa del genere e che ha allarmato tutti quelli del Colonial Office, Dell’ High Commissioner of South Africa, “Headhunter” Alfred Haddon, definito antropologo e il suo associato Mr. Duckworth, anche lui dalla Cambridge University e la Variety Artistes Federation (VAF), ho presentato Cliko, il mio “uomo della giungla”, di fronte a questo pubblico di privati. Buxton e Harris sembrano pensare che io sia una qualche sorta di Svengali.

Comunque, questo è successo dopo l’incontro al VAF, dove hanno concluso che loro “disprezzano questo tipo di esibizione”. Il che non mi ha aiutato, sto solo cercando di pagarmi da vivere con il mio “uomo della giungla”. Dopotutto, cosa avrebbe fatto Cliko, Franz Taibosh, senza di me? La polizia metropolitana di Londra ci ha rintracciato fino ai nostri alloggi a Londra, ma fortunatamente mi sono già assicurato un posto alla Fiera Mondiale di Dublino, dove ci esibiremo fino alla fine di agosto. Quindi eccoci qui, speranzosi che il Colonial Office non abbia riferito del mio problema al governo irlandese. Comunque anche se la VAF mi ha inserito nella lista nera, ci sono molti altri posti dove potersi esibire e con la guerra ci sono molte altre cose di cui i corpi di polizia si devono occupare che non preoccuparsi di un africano scomparso. Il 10 agosto all’ Empire Theatre, dopo Kitty Clinton “The only female Irishman”, nella locandina appariva:” Taree, the Australian musical Bushman”. Vi lascio indovinare di chi si tratta!

 

Parafrasato dalla Biografia Bibliog. Ref: P, N

 

1914

FRANZ TAIBOSH conosciuto come CLIKO, THE WILD DANCING BUSHMAN

Paddy Hepston mi ha portato in questa città di pazzi chiamata Dublino, e ora è scoppiata una guerra mondiale. Ma io continuo a danzare e la gente mi ama nonostante sia Africano, o Australian Bushman, io danzo selvaggiamente.

 

Parafrasato dalla Biografia Bibliog. Ref: P, N

 

MAGGIO 1915

FRANZ TAIBOSH conosciuto come CLIKO, THE WILD DANCING BUSHMAN

Dopo qualche tempo in Irlanda, dove l’inverno è davvero brutto, Hepston mi ha riportato in Inghilterra, in un posto sulla costa sud chiamato Margate. Ora sono “Klikko, Wild man of Borneo”, al Randezvous. Il grande capo di qui si chiama Whimsical Walker.

 

Parafrasato dalla Biografia Bibliog. Ref: P, N

 

GIUGNO 1915

PADDY HEPSTON conosciuto anche come CAPTAIN EPSTEIN

Siamo al Randezvous a Margate, è stata una fantastica idea. Franz ha fatto un ottimo lavoro come “Klikko, wild man of Borneo”, ma farà ancora meglio come “The Wild dancing Bushman”. È il primo della locandina ed è quello che attira maggiormente la folla.

 

THE TALK OF MARGATE

The wild dancing Bushman

(una genuina specie di una

razza ormai estinta)

Non ho visto nulla della VAF o della loro lista nera. Margate ha i suoi problemi con gli Zeppelin, ma la guerra non sta interferendo con noi.

 

Parafrasato dalla Biografia Bibliog. Ref: P, N

 

LUGLIO 1915

FRANZ TAIBOSH conosciuto come CLIKO, THE WILD DANCING BUSHMAN

Ho continuato a ballare a Margate, il mio palco è una buca 10’ x 6’, ballo tutto il giorno. Quando mi fermo Hepston racconta la mia storia alla gente, poi ricomincio. Lui impugna un bastone e sta fermo sul ciglio della buca. Credono a tutto quello che dice: che ho più di 100 anni (anche se in realtà non è vero, anche se non sono sicuro di quando sia nato esattamente, ma prima del 1870 sicuramente). Continuo a ballare fino a che continuano a gettare monete. Gli racconta di come mi ha catturato nel deserto, mentre davo la caccia a degli struzzi, dimenticando di raccontare che ero già capace di ballare sulla testa, mi ha incontrato per la prima volta nel 1912 a Kimberley. Aggiunge che sono l’ultimo della mia specie, come una scimmia. Io sono Korana, non Bushman e mimo gli animali. Non è un unico spettacolo, sono un bravo performer, posso ballare come se fossi posseduto. Dopo le mie danze, vendo carte al pubblico, faccio magie, e giorno per giorno è lo stesso, Hepston prende i soldi. Qualche volta un occhio gentile mi guarda dalla folla ridente, ma ho paura di parlare con loro.

La notte torno in una piccola stanza che Hepston ha arrangiato per farmi dormire, non parlo con le persone di qui. Hepston mi porta da mangiare, patate crude e birra. Ovviamente non sono un selvaggio, parlo africano, korana e qualche lingua europea, guardo, sono in trappola…

 

Parafrasato dalla Biografia Bibliog. Ref: P, N

 

SETTEMBRE 1915

PADDY HEPSTON conosciuto anche come CAPTAIN EPSTEIN

Il 27 luglio 1915, al Randezvous di Margate dove stavo esibendo il mio “Wild Dancing Bushman” due poliziotti sono venuti a curiosare, guardavano Franz ballare. Io mi sono assicurato di lanciare baci alle signore. Franz vendeva cartoline, baciava la mano delle persone che le compravano. Non li ho più visti da allora. Cosí ho continuato i miei buoni affari, se si pensa che eravamo ad una fiera per fenomeni da baraccone. Preferirei essere su un palco. Ma dovremo rimanere fino alla chiusura della stagione, il 3 ottobre.

 

Parafrasato dalla Biografia Bibliog. Ref: P, N

 

APRILE 1916

PADDY HEPSTON conosciuto anche come CAPTAIN EPSTEIN

Ho appena rinnovato i nostri passaporti, M.P. Hepston e W.D. Bushman, garantiti dal mio amico detective, Sergente Fegan della polizia di Dublino. Li ho avuti per metà aprile. Ma non ho ancora trovato un passaggio. Voglio andare in America, o magari Cuba. L’Irlanda è in tribolazione. Il 24 aprile è stata dichiarata la Repubblica Irlandese al General Post Office, il 1 maggio la rivoluzione stava cessando e Dublino è stata quasi distrutta. Forse dovremmo andare in Spagna e poi in Jamaica.

 

Parafrasato dalla Biografia Bibliog. Ref: P, N

 

FEBBRAIO 1917

FRANZ TAIBOSH conosciuto come CLIKO, THE WILD DANCING BUSHMAN

Eccomi a Cuba, dove nonostante la rivoluzione io continuo a ballare.

 

Parafrasato dalla Biografia Bibliog. Ref: P, N

 

MAGGIO 1917

PADDY HEPSTON conosciuto anche come CAPTAIN EPSTEIN

È bello essere in America. Sono lieto di essere fuggito dalla pazzia della rivoluzione di Cuba e dagli “show di melma”. Siamo dovuti tornare in Britannia per rinnovare i nostri passaporti. Siamo arrivati a New York il 3 maggio a bordo della Philadelphia.

 

Siamo ora al Dreamland, con Sam Gumbertz, “The Freak Show Czar”. Ha uno spazio per esibirsi questa estate a Coney Island. Meglio di Barnaum e Bailey’s. ci esibiremo al fianco di Little Lady, la carinissima nana francese, Skelton-man, Eddie Masher, Amok, Professor Ajax e Franz sarà in locandina come “Wild Australian Wild Man”, la nuova stella del “Congress of Curious People”.

 

Parafrasato dalla Biografia Bibliog. Ref: P, N

 

GIUGNO 1917

FRANZ TAIBOSH conosciuto come CLIKO, THE WILD DANCING BUSHMAN

Sono diventato una grande attrazione. Un giorno sono “Wild Australian Wild Man”, un altro sono chiamato “Klikko, a real Wild dancing Bushamn from the Kalahari desert, South Africa”. Almeno quest’ultimo è il più vicino alla verità. Sento le persone copiarmi, le sento dire “Ooshwa” per tutta la fiera.

 

Parafrasato dalla Biografia Bibliog. Ref: P, N

 

NOVEMBRE 1917

PADDY HEPSTON conosciuto anche come CAPTAIN EPSTEIN

Il 15 novembre siamo partiti di nuovo, da Miami per l’Havana. Siamo parte del Santos y Artigas Circus, uno show con tendone, descritto come il Barnaum & Bsiley di Cuba. Ci esibiremo per 6 settimane. Negli artisti del circo sono inclusi gli Hanneford, Devanport e May Worth. Anche le attrazioni del Sam Gumbertz Dreamland Side Show sono sotto contratto. Franz sarà occupato per un po’.

 

Parafrasato dalla Biografia Bibliog. Ref: P, N

 

GENNAIO 1918

FRANZ TAIBOSH conosciuto come CLIKO, THE WILD DANCING BUSHMAN

Sono tornato ancora una volta negli USA. Questa volta, invece di dire che ho capelli elastici, mi hanno fermato per un controllo medico perché sono basso, 4’22’’. Mi mancherà cuba, i suoi sigari sono davvero buoni. Non so cosa accadrà da ora.

Sono stato preso e portato in un grande edificio, sono stato svestito, ricoperto di intonaco bianco da testa a piedi e mi hanno infilato delle cannucce nel naso. Poi mi hanno fatto foto e nutrito un sacco, per vedere la reazione del mio stomaco. Poi siamo saliti su una nave er siamo salpati per l’Inghilterra.

 

Parafrasato dalla Biografia Bibliog. Ref: P, N

 

APRILE 1918

PADDY HEPSTON conosciuto anche come CAPTAIN EPSTEIN

Barnaum & Bailey hanno pagato per il nostro viaggio in seconda classe diretto in America Latina, a bordo del battello a vapore “New York”. Siamo stati in Inghilterra 2 mesi, giusto il necessario per rinnovare i passaporti. Questa volta i nomi sono Morris Hepston e Franz Taaibosh, invece di W.D. Bushamn. Ci uniremo a Barnaum & Bailey il 25 maggio, quando apriranno il loro spettacolo al pubblico al Madison Square Garden.

 

Parafrasato dalla Biografia Bibliog. Ref: P, N

 

FRANZ TAIBOSH conosciuto come CLIKO, THE WILD DANCING BUSHMAN

Questo spettacolo è differente. Prima devo unirmi a una parata di fenomeni da baraccone, marciamo intorno alla pista salutando il pubblico, circa 8000 persone a spettacolo. Siamo di tutte le forme e misure. Lady Little è qui, Abomah, Princess Wee Wee, Jim Tarver e anche Zip. Conosco molte delle persone del Dreamland. La band del circo suona davvero forte. Siamo seguiti da 3 file di elefanti dalle orecchie molto piccole, poi dal Signor Baonghi a dorso di un cavallo troppo piccolo, ci sono anche gli Hanneford. Il direttore di pista si chiama Fred Bradna. A Hepston non paice che io provi a parlare con le persone. Noi fenomeni non dobbiamo aspettare la cena visto che siamo in scena tutto il tempo, possiamo mangiare direttamente in costume.

 

Parafrasato dalla Biografia Bibliog. Ref: P, N

 

MAGGIO 1918

PADDY HEPSTON conosciuto anche come CAPTAIN EPSTEIN

È una cosa totalmente differente lavorare in un circo. Devo tenere Franz sotto controllo, non devono sapere che può parlare, o non avrò introiti. Ora uso una frusta, per far capire al pubblico quanto Franz sia selvaggio. Lo spettacolo è lo stesso: io racconto la storia della cattura e della sua addomesticazione. Franz lancia grida assurde, saltando e ballando. Vanno matti nel vedere come da selvaggio diventa mansueto in un istante.

Sam Gumbertz è tornato a farsi sentire e il 18 maggio ho firmato un contratto per la stagione estiva nel 1919. 65 dollari a settimana più il 50% delle vendite delle cartoline.

 

Parafrasato dalla Biografia Bibliog. Ref: P, N

 

AGOSTO 1918

FRANZ TAIBOSH conosciuto come CLIKO, THE WILD DANCING BUSHMAN

Mi piace questo circo, l’allenamento, le persone, il posto e il cibo. Molto meglio di Dreamland o di altri posti in cui ho lavorato. Inizio a farmi qualche amico e Hepston non controlla più tutta la mia vita. Voglio stare qui, in questo circo.

 

Parafrasato dalla Biografia Bibliog. Ref: P, N

 

OTTOBRE-NOVEMBRE 1918

FRAD BRADNA

Siamo stati costretti a prenderci un giorno di pausa a Huston. Questa epidemia di influenza ha fatto stragi al circo, specialmente nella band, si sono infettati a vicenda. Henry Ringling è morto. Barnaum & Bailey divideranno gli alloggi invernali per la prima volta quest’anno. Si parla molto di amalgamazione.

Paddy Hepston ha sofferto molto a causa dell’influenza, il che ha costretto qualcuno ad andare a vedere come stesse Cliko. È stato trovato in un terribile stato di abbandono, ma era amabile e socievole come nessuno. Salta cosí fuori che il vero selvaggio e mostro malvagio è Paddy Hepston.

 

Parafrasato dalla Biografia Bibliog. Ref: P, N

11 DICEMBRE 1918

FRANZ TAIBOSH conosciuto come CLIKO, THE WILD DANCING BUSHMAN

Oggi, 11 dicembre 1918, Mr Cook del circo, mi ha preso. Avevo molo freddo, non c’era riscaldamento. Sedevo sotto una coperta, indossando tutti i vestiti pesanti che avevo in quella stanza spoglia. Mr. Cook mi ha dato un cappotto e sono andato con lui e il suo autista. Ero cosí sollevato nel vederlo. Ora stiamo andando a casa sua. Penso che la mia vita sarà migliore.

 

PADDY HEPSTON conosciuto anche come CAPTAIN EPSTEIN

Oggi, a New York, qualcuno ha rubato il mio Wild Dancing Bushman!

 

Parafrasato dalla Biografia Bibliog. Ref: P, N

 

«
»